Out Off Musica: da 40 anni le suoniamo all’accademismo!

Dal 1976 ad oggi la musica ha avuto una grande importanza per l’Out Off e Out Off musica vuole celebrare il legame tra teatro e musica tornando alle origini e ricordando le tante presenze musicali importanti che fanno parte della storia dell’Out Off. Tra questi:  Walter Marchetti, scomparso nel 2015, che fu tra i primi ad animare le serate di performance nella storica cantina di Viale Montesanto,  Giancarlo Cardini, Alvin Curran, Giancarlo Schiaffini e la  Tai No-Orchestra.

La vitalità notevole degli anni ’70 in cui i diversi linguaggi artistici dialogano uniti dalla volontà di disfarsi dell’accademismo hanno animato la cantina di viale Montesanto, notevoli sono state le presenze musicali che dal ’76 hanno contribuito a scrivere la storia dell’Out Off: da Franco BattiatoGianni Sassi  fino all’evento cruciale: l’Empty words di John Cage. Un clima e un’atmosfera che ritroverete dal 22 al 25 febbraio ad  OutOffmusica

Ad aprire la rassegna Out Off musica ci sarà il Concerto per la mano sinistra in un solo movimento di Walter Marchetti eseguito dal pianista e compositore Reinier van Houdt. Un omaggio al musicista, scomparso nel 2015, che ebbe una lunga frequentazione e amicizia con l’Out Off partecipando alle prime performance del 1977 “Segreto a squarciagola” e “Fotografie, ambienti e altre cose” insieme a Huan Hidalgo e Esther Ferrer con cui fondò il gruppo Zaj che univa musica e azione teatrale. Presente alla conferenza stampa per il concerto Empty Words di John Cage, amico e punto di riferimento della musica di Marchetti, alla rassegna Musicalia del 1982 con “Nei mari del Sud” e “Perpetuum mobile”, alla rassegna “Limitrofie” del 1985 con “Musica da camera n. 76”. Un percorso che prosegue fino alle sonorità per lo spettacolo “Dialoghi di profughi” di Bertold Brecht realizzato nel 1994 insieme ad Arturo Reboldi e Gian Emilio Simonetti.

w-marchetti

Walter Marchetti

Altro protagonista della rassegna sarà Giancarlo Cardini , pianista e vocalista che nel 1979  partecipò alla manifestazione dell’Out Off “Entropia della musica. Il pianoforte nelle nuove tendenze compositive”. Giancarlo Cardini torna all’Out Off con un programma ricco di riferimenti alla musica e ai protagonisti che sono stati punto di riferimento per l’Out Off: da Davide Mosconi, di cui eseguirà in prima assoluta un brano a lui intitolato, a John Cage, che fece all’out off una storica conferenza stampa e una sua composizione inedita dedicata a Gianni Sassi, altra figura di riferimento fondamentale di quegli anni.

2-g-cardini

Alvin Curran è riuscito fare musica con tutto: acqua, vento, api, voci, sintetizzatori. Nel 1978 eseguì all’Out Off due performance “Canti illuminati” e una sua composizione del 1975 per voce, pianoforte da bambino, sintetizzatore e cetra. Ad Out Off musica  Ascolteremo la sua “Aria di rigore” per tastiere, shofar, computer in prima esecuzione assoluta.

3-a-curran

Giancarlo Schiaffini, uno dei più importanti trombonisti italiani, chiuderà la rassegna il 25 febbraio con Pinocchio parade, di cui ha curato progetto e musica con  immagini di Cristina Stifani e  video di Ilaria Schiaffini e dirigendo la Tai No-Orchestra in Opus incertum.

1 G. Schiaffini.jpg

Ma  cos’è la Tai No-Orchestra ? È  ensamble  di 25 elementi che si riuniscono in modo casuale, a seconda delle proprie disponibilità quotidiane. La loro base è a Milano e la loro ultima esibizione alla Fondazione Mudima. Non perdete l’occasione di vederli all’#OutOff perché per la Tai No-Orchestra davvero ogni esibizione è unica!

Out Off musica

22/2 Concerto per la mano sinistra in un solo movimento di Walter Marchetti
Reinier van Houdt, piano in collaborazione con Fondazione Bonotto
23/2 Concerto di Giancarlo Cardini
24/2 Aria di rigore
di Alvin Curran
25/2 Pinocchio parade
progetto e musica di Giancarlo Schiaffini

immagini di Cristina Stifanic, video di Ilaria Schiaffini

Giancarlo Schiaffini, trombone

          Opus incertum  con Tai No-Orchestra conduction  Giancarlo Schiaffini

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...