L’Out Off ti invita a teatro con Don Giovanni, Le notti bianche, L’Amante, Lager Music Hall ed Elena di Sparta.

invito a teatro

Le buone consuetudini non vanno abbandonate, e così anche per la quarantesima stagione partecipiamo al cartellone di Invito a Teatro, l’abbonamento promosso dalla città metropolitana di Milano con il quale è possibile assistere ad 8 spettacoli in 8 diversi teatri di produzione della città meneghina.
E il Teatro Out Off è presente, insieme ad altri 19 teatri, con ben cinque spettacoli che caratterizzano il nostro modo di fare e concepire il teatro, come impegno civile che passa anche attraverso la riscoperta dei classici: Don Giovanni, Le notti bianche, L’amante, Lager Music Hall ed Elena di Sparta.
Inauguriamo l’abbonamento di Invito a Teatro il prossimo 2 dicembre con Don Giovanni da Puskin, di Alberto Oliva e Mino Manni, giovani fondatori della compagnia I Demoni, ormai di casa in via Mac Mahon, dove, tra gli altri, la scorsa stagione hanno realizzato Mozart e Salieri.
I Demoni proseguono la loro esplorazione del teatro russo con una pièce originale, partendo dal mito di Don Giovanni nella versione meno conosciute di Puskin, unita a un altro atto unico dello stesso autore, il Festino ai tempi della peste, in cui un gruppo di giovani fugge dalla peste e si rifugia in un luogo di pace dove cerca di esorcizzare la morte e la paura con canzoni, poesie, favole e sberleffi.
Un lavoro che coniuga passione per classici, abilità nell’interpretare il mondo contemporaneo e riferimenti colti al mondo della musica.

Ad impreziosire lo spettacolo ci saranno quattro iniziative di approfondimento: il 2 dicembre il professore Fausto Malcovati, traduttore e docente di lingua e letteratura russa all’Università degli Studi di Milano, introdurrà lo spettacolo, il 5 dicembre, dopo la pièce, andrà in scena Don Giovanni e Casanova – Cabaret letterario di Gianfilippo Maria Falsina Lamberti e il 16 dicembre sarà ospite Bruno Coli, musicista e compositore delle musiche dello spettacolo.

A gennaio va in scena un classico di Dostoevskij Le notti Bianche, regia di Lorenzo Loris, tratto dal breve romanzo che narra l’incontro tra un timido sognatore e una donna singhiozzante, protesa da un ponte, con lo sguardo perso nell’acqua torbida del canale. Le loro anime si incontrano, e i due si rivedono per quattro notti in quel luogo misterioso. Finché non accade un imprevisto che li allontana per sempre. Ma il sognatore le sarà tuttavia riconoscente, per avergli donato anche solo un attimo di beatitudine. Un’opera che conosciuto decine di trasposizioni per il teatro e per il cinema e che Lorenzo Loris traduce in una ricerca di luoghi dell’anima.
Sempre Lorenzo Loris firma la regia di un’altra opera presente nell’abbonamento di Invito a Teatro, L’amante. Assistendo alla commedia del premio nobel inglese nella rilettura di Loris scopriremo come Pinter avesse già da tempo scandagliato la coppia borghese.

Altra  proposta è “Lager music hall” di Paolo Scheriani  che con Nicoletta Mandelli, co-regista e interprete, propongono un musical ambientato in un campo di concentramento nazista dove le canzoni e la danza sono le protagoniste al pari dei personaggi che abitano la storia. Un modo diverso, attraverso una forma particolare di scrittura e di spettacolo, per proporre una riflessione sull’olocausto

“Elena di Sparta” o Della Guerra di e con Elena Arvigo, che ha inaugurato la stagione con Donna non rieducabile, è il racconto di un viaggio che Elena compie incessantemente per ritrovare la ragazza di Sparta e rinnovare la coscienza di ciò che fu. Viaggiare nel senso di cercare e ripercorrere gli accadimenti ridefinendone sempre i confini e il significato.

Non vi resta che accettare l’invito!

shapeimage_8

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...